Oberlienz

Il comune di Oberlienz si trova idilliaco nel cuore delle Dolomiti di Lienz.

Altitudine: 756 m s.l.m.

Il comune di Oberlienz è costituito dai borghi Oberlienz, Oberdrum e Glanz e conta ca. 1.500 abitanti. Il nome “Lienz” deriva probabilmente dal termine celtico “lokina” che significa “paesaggio curvato ad arco”. Risultano stati primi insediamento già tra il VIII e il IV secolo a. C. Lo stemma del comune mostra nel centro una rosa d’oro, ripresa dallo stemma del comune di Lienz. Inoltre, la rosa indica anche il sopranome di Oberlienz, “paese floreale”. I colori rosso e blu nello sfondo rappresentano invece i colori dei Conti di Gorizia, ai quali apparteneva il comune per un lungo periodo.

Attorno al paese s’innalzano maestosamente le montagne che invitano ad innumerevoli gite in mountain bike ed escursioni alpine. A sud di Oberlienz ci sono per esempio i monti del Villgraten con le cime Hintere e Vordere Lavantspitze, Böses Weibele (2.521 m s.l.m.), Blossenegg (2.146 m s.l.m.) e Hochstein (2.057 m s.l.m.), in inverno un’amata area sciistica. Amata dagli appassionati di ciclismo è invece la 29 km lunga ciclabile Iseltalradweg, la quale porta da Lienz fino a Matrei nel Tirolo Orientale. Programmate almeno 3 ore per questo tour! E per chi è interessato nella flora e fauna locale, può osservare varie specie di uccelli e di farfalle, come anche fiori e rari tipi di frutta.

Nel comune ci sono inoltre alcuni edifici, protetti dalle leggi sulla tutela dei monumenti, che attirano l’attenzione. Di questi fanno parte la chiesa parrocchiale, la chiesa Helenenkirche, la chiesa di Oberdrum e quattro cappelle, come anche il “Widum” (parte della parrocchia), un pilone votivo ed alcuni storici edifici del settore economico che oggi si trovano esposti nel museo all’aperto di Oberlienz. Questo museo espone in tutto ben sette edifici, tra i quali una fucina, un mulino di grano ed un granaio. Ed altrettanto meritano una visita la cappella del cimitero con le statue in legno di grandezza naturale, ed il museo delle bambole. Quest’ultimo espone su 130 m² 500 diverse bambole, collezionate da Luise Oberhauser negli ultimi secoli con grande passione…

Un nostro consiglio: a Oberlienz vi aspetta una particolarità per la vostra vacanza: lama-trekking! Buon divertimento!