Ladis 2011

Ladis

Il terzo paese di questo soleggiato altopiano, Ladis, è caratterizzato dalla sua vita contadinesca.

Altitudine: 1.200 m s.l.m.

Il centro di Ladis, ornamentato con colorate pitture sulle facciate delle case, si distingue dalle località vicine soprattutto per il suo carattere rurale con vecchi masi. Con il suo stupendo paesaggio naturale che lo circonda, Ladis vi aspetta con attivitá sportive e del tempo libero sia d’estate che anche d’inverno. Ed anche per chi é alla ricerca di tranquillitá e distensione trova qui quello che cerca…

Particolarmente raccomandabile: se cambiate la vostra carta ospiti con la “Super Summer Card” vi aspettano vari servizi come per esempio l’uso gratuito delle sette funivie. Interessante quindi anche per famiglie, dato che alcuni ingressi e l’animazione per bambini fanno parte dell’offerta. Durante l’inverno, come anche le località vicine Fiss e Serfaus, Ladis è attaccato all’area sciistica Serfaus-Fiss-Ladis con 196 km di piste e 16 km di piste per scialpinismo. Quest’area sciistica fa parte delle più famose aree sciistiche del Tirolo come per esempio anche Ischgl e Sölden.

E persino attrazioni non mancano a Ladis come per esempio le sorgenti d’acqua minerale: il paese è famoso sin dal mediovevo per le sue sorgenti ricche di solfato di calcio, chiamate le cosiddette “Oblader Sauerbrunn”. Nel 1833, dove sorge quest’acqua benefica, è stato costruito un grande albergo, il quale però nel 1972 venne distrutto da un incendio. Oggi su questo posto é stato ricostruito una pensione con una fontana, dalla quale si può bere l’acqua. Inoltre, l’acqua di questa sorgente viene anche imbottigliata e venduta.

Un nostro consiglio: la rocca Laudegg s’innalza ai margini del paese e può essere visitata. La torre abitativa venne eretta attorno il 1200 DC, il piccolo palazzo poco dopo. Fino al XVI secolo la rocca era la sede amministrativa della corte suprema.

Ulteriori informazioni su: Ladis

Logo tirolo.tl
de |  it |  en