Gallzein

Il comune di Gallzein è situato in una posizione idilliaca sui contrafforti settentrionali delle Prealpi di Tux.

Altitudine: 825 m s.l.m.

Il nome Gallzein deriva dalla parola reto-romana “collacino”, che significa “piccola collina”. Gallzein, compreso le sue sette frazioni, è raggiungibile via Buch bei Jenbach o Schwaz. Sopra il paese s’innalza il monte Gratzenjoch (1.998 m s.l.m.), il quale altrettanto fa parte del territorio comunale. Lo stemma di Gallzein raffigura un toro rosso come simbolo per l’allevamento di animali. Il mazzuolo ed il ferro, ritratti nella parte bassa dello stemma, ci ricordano invece l’industria mineraria, perchè Gallzein nei secoli passati era un centro dell’industria mineraria di Schwaz.

Il paese con la sua aria limpida è un’amata meta per chi è alla ricerca di rilassamento. Alla fitta rete di sentieri escursionistici e per mountain bike che vi portano attraverso le Monti del Karwendel si aggiunge un vario programma di animazione per bambini e giovani direttamente nel paese. In questo modo tutta la famiglia avrà tempo abbastanza per godere la propria vacanza! Interessante è il sentiero delle dieci cappelle, chiamato “10 Kapellen Weg”, che vi porta attraverso prati e boschi da Gallzein fino a Schwaz e di ritorno. Come svela giá il nome dell’escursione, si passa per ben 10 cappelle, le quali risalgono tutte al periodo quando l’industria mineraria era un grande fattore economico nella regione. Altrettanto notevole è la cappella di Kogelmoos, risalente al 1842, che è nota come “Wiesenherrgott” (Signore dei Prati).

L’inverno a Gallzein è caratterizzato dalle attività sportive, dato che l’area sciistica Kellerjoch con i suoi 14 km di piste, come anche le sciovie di Stans e Weerberg si trovano nelle vicinanze. Ma non finisce qui: i vari sentieri escursionistici invernali vi portano attraverso il favoloso paesaggio coperto da uno strato bianco di neve, la pista da fondo Hochgallzein vi offre una stupenda vista panoramica, e presso la pista naturale per slittini Gallzein, lunga 2 km, si svolgono gare nazionali ed internazionali.

Un nostro consiglio: per questa volta un consiglio per gli amanti dell’arte: sulla facciata della scuola elementare locale si può ammirare un affresco del famoso artista tirolese Max Weiler!

Suggerimenti ed ulteriori informazioni