Hofkirche Innsbruck 2011

Chiesa di Corte di Innsbruck

La Chiesa di Corte ospita il monumento funebre dell’ imperatore Massimiliano I ed i cosiddetti “Uomini Neri”.

Ai margini del centro storico di Innsbruck, tra il Museo dell’Arte Popolare e la Corte Imperiale, si trova la famosa Chiesa di Corte (Hofkirche). L’imperatore Massimiliano I (1459-1519), uno dei più potenti regnanti del Tirolo, sul letto di morte aveva espresso il desiderio di essere sepolto nella cappella di San Giorgio nel castello di Vienna. Ed il suo desiderio venne accolto, ma le 40 statue di bronzo erano troppo pesanti per la cappella. Di seguito, suo nipote Ferdinando I. fece costruire ad Innsbruck una chiesa in suo onore, con un cenotafio (tomba vuota) e con le statue bronzee che lo circondano.

Ma di questo imponente progetto ne venne realizzato solo una parte: delle 40 statue ne furono realizzate solo 28. Questi cosiddetti “Uomini Neri” (Schwarze Mander) si trovano vicino al monumento funebre, e nel linguaggio popolare la cappella viene chiamata anche la “Chiesa degli Uomini Neri”. Ma trattandosi di uomini ed anche di donne, questa espressione non è del tutto corretta. Le statue bronzee rappresentano membri della famiglia dell’imperatore Massimiliano, tra le quali anche le sue due mogli Maria di Borgogna e Bianca Maria Sforza, ma anche antenati, reali o mitici, come Goffredo di Buglione (signore feudale della Prima crociata), vengono raffigurati. Oggi la Chiesa di Corte di Innsbruck è uno dei più importanti monumenti del Tirolo che all’interno contiene il più imponente sepolcro imperiale d’Europa. Inoltre, la chiesa è una grandiosa testimonianza dell’arte cortigianesca degli artisti più bravi e noti di quel tempo, come Albrecht Duerer e Peter Vischer il Vecchio.

Un’ulteriore attrazione da far notare è l’organo rinascimentale di Ebert, posta sulla parete destra del coro. Si tratta di uno dei cinque organi più conosciuti e più antichi (e funzionanti) in tutto il mondo. Inoltre, dal 1823, la Chiesa di Corte è collegata anche con un importante personaggio della storia tirolese: la tomba di Andreas Hofer, noto combattente tirolese della libertà, è situata sul lato sinistro della navata settentrionale…

Dove: ai margini del centro storico di Innsbruck, presso la Corte Imperiale
Particolarità: il monumento funebre dell’imperatore Massimiliano I ed i cosiddetti “Uomini Neri”
Orari d’apertura: aperto ogni giorno, lunedì - sabato dalle ore 09.00 - 17.00, domenica e giorni festivi dalle ore 12.30 - 17.00
Biglietto adulti: a partire da Euro 5,00, biglietto combinato per i Musei Regionali Tirolesi disponibile (Euro 10,00)

Ulteriori informazioni: tel. +43 512 59489-510, volkskunstmuseum@tiroler-landesmuseen.at

Ulteriori informazioni su: Chiesa di Corte di Innsbruck

Logo tirolo.tl
de |  it |  en