laeng landschaft
laeng landschaft

Parco Naturale Oetztal

Maestosi ghiacciai, infiniti boschi di larici, laghi idilliachi, e paludi caratterizzano il Parco Naturale Oetztal.

Il Parco Naturale Oetztal (Naturpark Ötztal) comprende tutte le aree protette della valle Oetztal: il bosco di cembri Obergurgler Zirbenwald, la zona protetta delle Alpi dell'Oetztal, la zona protetta delle Alpi dello Stubai, il "Biosphärenpark Gurgler Kamm", e il bosco naturale Windachtal. Gran parte si trova in alta montagna: ben un terzo dell'area comprende ghiacciai e montagne alte. L'area protetta include la parte meridionale della valle Oetztal, la Valle di Vent e di Gurgl, e località famose come Sölden, Vent e Obergurgl, il paese più alto dell'intera Austria.

La cima più alta del Parco Naturale Oetztal è la Wildspitze che tocca i 3.768 m di altitudine, mentre il punto più basso è il borgo di Ambach a nord di Sölden a 1.270 m di altitudine. Qui ti aspettano innumerevoli sentieri, e diversi monumenti naturali come il bosco di cembri Obergurgler Zirbenwald, il ghiacciaio Vernagtferner, e il Lago di Piburg. Animali e piante che possono essere osservatre tra l'altro sono il tritone alpino, il gufo reale, e la marmotta, così come anche l'abete bianco, il faggio selvatico, e il pino cembro. Nel Parco Naturale Oetztal è stata trovata la mummia "Ötzi", testimone della presenza di popoli nelle montagne della valle migliaia di anni fa.


Istituito nel: 2006
Superficie: 380 km²

Particolarità: palude situata al più alto delle Alpi Orientali attorno il Rofenberg (2.760 m s.l.m.), più alta cascata (Cascata Stuiben), più alto apaio e più alto insediamento durevole del Tirolo


Contatti

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni