Reith bei Kitzbühel

Reith bei Kitzbühel si trova nella valle Brixental ai piedi della catena montuosa Wilder Kaiser.

Altitudine: 762 m s.l.m.

Il comune di Reith bei Kitzbühel si trova a soli 5 km di distanza da Kitzbühel e collega la valle Brixental con il Söllandl (Söll, Scheffau am Wilden Kaiser, Ellmau e Going am Wilden Kaiser). Il paese offre una tranquilla alternativa alla vita vivace di Kitzbühel. Nel 1190 Reith venne menzionato per la prima volta come “Ruote”, indicando un luogo del dissodamento. Attorno a questa data è stata anche costruita la prima chiesa.

Grazie alla posizione nel cuore del fantastico paesaggio alpino con vista panoramica sulla catena montuosa Kaisergebirge e sui monti Kitzbüheler Horn e Hahnenkamm, Reith è un vero e proprio eldorado per gli appassionati di attività sportive. Partite di golf presso il campo da golf Kitzbühel Schwarzsee-Reith come anche escursioni e gite in bicicletta sono delle attività amate. Mete particolarmente belle durante i mesi estivi sono anche il Gieringer Weiher, un piccolo laghetto naturale presso l’area ricreativa Bichlbach, ed il lago Schwarzsee (762 m s.l.m.), situato tra le località Kitzbühel e Reith. Quest’ultimo è uno dei laghi balneabili più belli e caldi dell’arco alpino.

D’inverno Reith bei Kitzbühel vi offre una sciovia direttamente nel paese, e naturalmente i 215 km di piste da sci dell’area sciistica Kitzbühel - Kirchberg. Per chi è esperto, consigliamo un’emozionante discesa sulla leggendaria pista “Streif”. Un servizio navetta gratuito vi porta comodamente agli impianti di risalita dell’area sciistica. Una curiosità: la scuola di sci di Reith fa parte delle scuole di sci del Tirolo, le quali sono state distinte con il “Quality Award”! Ed in più, i dintorni vi aspettano con un gran numero di piste da fondo e sentieri per una piacevole escursione invernale.

Un nostro consiglio: consigliamo una visita alla chiesa parrocchiale barocca “Zum Heiligen Ägidius” (Sant’Egidio) con il suo campanile in stile gotico nel centro del paese. Impressionante è l’affresco di Simon Faistenberger che raffigura i Santi Egidio, Silvestro e Sebastiano.

Suggerimenti ed ulteriori informazioni