radwanderweg gurgltal bei imst
radwanderweg gurgltal bei imst

Percorso ciclabile Gurgltal

La pista ciclabile, che parte dalla valle dell’Inn a sud di Imst attraverso la valle Gurgltal fino a Nassereith, è lunga all’incirca 15 km. Il percorso si snoda per la maggior parte attraverso il bosco o lungo il margine del bosco e corrisponde ad un tratto della Via Claudia Augusta.

Il percorso ciclabile attraverso la valle Gurgltal è uno dei tratti più piacevoli della Via Claudia Augusta. Sviluppandosi principalmente attraverso il bosco ai margini della valle, questo percorso è perfettamente integrato nella rete di piste ciclabili tirolesi ed offre la possibilità di collegarsi a sud con la pista ciclabile della valle dell’Inn e a nord con la pista ciclabile attraverso il passo Fernpass, così come con la pista ciclabile Mieming fino a Telfs.

A sud di Imst, nella valle Inntal, il percorso devia dalla pista ciclabile Tiroler Oberland (pista ciclabile Inn) nella valle Gurgltal. Nei primi 1.500 metri di percorso si supera lo svincolo autostradale per la zona industriale nella via Fabrikstraße, ma a soli due minuti di distanza ci si trova nel bellissimo paesaggio naturale e culturale della valle Gurgltal. Attraverso prati e lungo il margine del bosco, seguiamo il corso del rio Gurglbach in leggera salita fino al bivio per Tarrenz (”Knappenwelt Gurgltal”). Attraverso il quartiere Strad si raggiunge il successivo tratto di percorso attraverso il bosco. Circa 1,5 km prima di Nassereith il percorso esce dal bosco e continua su strade di campagna e strade secondarie fino al centro del paese.
La pista ciclabile Gurgltal si può perfettamente combinare con la pista ciclabile R4 attraverso l’altopiano di Mieming fino a Telfs, creando così un tour giornaliero di media difficoltà (ritorno da Telfs a Imst attraverso la pista ciclabile Inntal).

Il nostro consiglio per i ciclisti più tranquilli: il percorso R5 passa per Imst, se si vuole fare una deviazione consigliamo il percorso che, seguendo il segnavia R31 o Via Claudia Augusta, all’incirca dopo 1 km dall’inizio del tragitto, attraverso strade secondarie porta alla città principale del distretto alle falde delle Alpi della Lechtal. Da qui il percorso continua per Tarrenz dove si unisce alla pista ciclabile Gurgltal. La deviazione per Imst porta all’incirca 100 metri di dislivello in più e ovviamente bisogna anche pianificare il tempo supplementare per visitare con calma la città.

Denominazione del percorso: Radwanderweg Gurgltal, R5
Partenza: Imst sud (connessione alla pista ciclabile Inntal presso il ponte Pitztalbrücke), 715 m.s.l.m.
Destinazione: Nassereith (830 m.s.l.m.)
Lunghezza: ca. 15 km
Tempo di percorrenza: ca. 2 ore
Dislivello: 130 m salita, 30 m discesa (direzione Nassereith).
Caratteristiche del percorso: a tratti strada asfaltata, per la maggior parte strada sterrata.
Treno e bici: Imst è raggiungibile in treno (stazione Imst-Pitztal).
Possibili collegamenti con altre piste ciclabili in Tirolo:
1. Imst sud: pista ciclabile Inntal R1 in direzione Landeck/Svizzera oppure in direzione Innsbruck/Kufstein
2. Nassereith: pista ciclabile Mieming R4, attraverso Mieming fino a Telfs
3. Nassereith: pista ciclabile Via Claudia Augusta in direzione Fernpass / Reutte / Germania (R31)

Attenzione: l’itinerario descritto è solo parzialmente definibile come puramente ciclabile. Il percorso corre spesso lungo strade secondarie su cui è ammesso anche il traffico veicolare e/o agricolo, si raccomanda la necessaria prudenza.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni