inntal radweg unter der kronburg bei zams
inntal radweg unter der kronburg bei zams

Ciclabile dell’Inn - Tiroler Oberland

Dall’Engadina ad Innsbruck, questo tratto che segue l’alto corso del fiume Inn attraversa un paesaggio sempre mutevole e affascinante.

La Ciclabile dell'Inn è la prosecuzione in territorio austriaco della Ciclabile dell'Engadina (Percorso cicloturistico dei Grigioni n. 6). Il tratto dal confine di Stato a Finstermünz si deve percorrere sulla strada principale, ma già 1 km oltre la frontiera inizia la ciclabile nella valle Oberinntal. La pista si sposta sul versante sud della valle prima di toccare Pfunds. Su tratti sterrati e di campagna si prosegue verso Tösens, Ried e Prutz. Di qui in poi, l'ampia valle si restringe e l'Inn scorre verso Landeck in una gola a tratti piuttosto angusta. La ciclovia si sposta più volte da una sponda all'altra, corre sulla corsia riservata alle bici della strada federale B180 e lungo una forestale fino al capoluogo distrettuale di Landeck, alla confluenza tra Inn e Sanna, fino al bivio per la valle Gurgltal.

L'itinerario fin qui e quello del tratto della Valle dell'Inn della Via Claudia Augusta coincidono fino a poco prima della stazione ferroviaria di Imst-Pitztal, dove la Via Claudia Augusta devia in direzione del Fernpass. La Ciclabile dell'Inn (Innradweg) prosegue lungo il fiume fino a Roppen, dove la valle si fa di nuovo più ampia. Suggestivo anche il successivo tratto fino a Schlierenzau all'imbocco della valle Oetztal, dove il torrente Ache sfocia nell'Inn. Il fiume serpeggia attraversando un quieto paesaggio di boschi e prati golenali interrotto solo da qualche incrocio e dagli impianti dell'Area 47. Si prosegue verso Telfs tra fiume e autostrada, toccando le località di Silz, Mötz e Stams con la sua abbazia cistercense. La valle si è fatta via via molto ampia: seguendo quasi esclusivamente il corso del fiume, l'itinerario tocca Zirl e Völs, prima di raggiungere il centro di Innsbruck.


  • Indicazioni: Innradweg Tiroler Oberland, R1
  • Punto di partenza: Finstermünz (1.050 m s.l.m.)
  • Destinazione: Innsbruck (575 m s.l.m.)
  • Lunghezza: ca. 117 km
  • Tempo di percorrenza: ca. 8 ore
  • Dislivello: minimo, i brevi tratti in salita non raggiungono i 120 m affrontando la ciclovia nel senso proposto - in senso contrario (da Innsbruck al confine svizzero), il dislivello sale a 490 m
  • Fondo stradale: prevalentemente asfaltato, ca. 20 i km di sterrato
  • Treno & Bici: tratto tra Landeck e Innsbruck percorso da treni locali con limitata possibilità di trasporto bici

Collegamenti con altre ciclabili del Tirolo:


Con una buona condizione fisica, l'itinerario proposto può essere percorso in un giorno solo, ma è solo affrontandolo in due giorni che si ha tempo sufficiente per scoprire le bellezze della regione.

Gli itinerari sono solo in parte definibili come puramente ciclabili. Il percorso corre spesso lungo strade secondarie su cui è ammesso anche il traffico veicolare e/o agricolo: pedala con prudenza!


Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni