Oberhofen Winter
Oberhofen Winter

Oberhofen im Inntal

Oberhofen im Inntal si trova, come già svela il nome, sul lato meridionale della valle Inntal.

Altitudine: 622 m s.l.m.

Oberhofen im Inntal è un comune di ca. 1.700 abitanti. Il paese divenne autonomo nel 1786, quando si separò dal comune di Pfaffenhofen. Lo stemma comunale ritrae una striscia rossa in alto, e in basso una punta blu su sfondo bianco. Questi simboli sono ripresi dallo stemma del comune bavarese di Schlehdorf, perché alcuni monasteri di quel comune ottennero in dono territori a Oberhofen nel VIII secolo. In quest’ambito venne menzionato anche per la prima volta il paese “Oparinhof” in fonti scritte.

L’affascinante natura delle montagne del Tirolo Settentrionale invitano ad estese escursioni e gite in montagna. Delle mete molto frequentate rappresentano per esempio il monte Rietzer Griesskogel con 2.884 m di altezza, o anche la malga Oberhofer Galtalm. Il sentiero che porta a questa malga inizia presso il centro del paese, e vi porta alla cappella Kohlerkapelle e poi attraverso la valle Flaurlinger fino all’omonima malga. Da qui si prosegue per il sentiero che porta direttamente alla malga Oberhofer Galtalm a 1.652 m di altitudine, la quale vi aspetta durante l’estate con vari prodotti di montagna. E per chi vuole salire ancora più in alto, consigliamo il percorso verso ovest alla malga Pfaffenhofer (1.694 m s.l.m.), o anche il percorso per il sentiero Marktlsteig alla malga Oberhofer Melkalm (1.694 m s.l.m.). Presso questa malga si svolge d’estate, in ambito di una S. Messa in montagna, un tradizionale concerto di flicorni, ottoni, strumenti a fiato di legno e corni alpini!

Il piccolo paesino di Oberhofen im Inntal ha conservato fino al giorno d’oggi il suo carattere rurale, fatto che si può vedere in particolare all’estremità settentrionale del paese, dove le case rurali si accostano l’una all’altra lungo la riva del fiume Inn. La barocca chiesa parrocchiale S. Nicolò risale alle metà del XVIII secolo e vi aspetta con delle stupende decorazioni in stucco all’interno. E vale la pena anche visitare il museo di storia e cultura locale di Oberhofen, aperto nei mesi estivi: antichi documenti e vari altri oggetti esposti vi informano sulla lunga storia del paese.

Un nostro consiglio: le case rurali ed i masi, con balconi ricoperti di colorati fiori, si adattano perfettamente ad una vacanza in agriturismo. Soprattutto i bambini saranno felici di questa scelta!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni