Sistrans

Sistrans si trova in una posizione idilliaca su un altopiano, a soli 8 km da Innsbruck.

Altitudine: 919 m s.l.m.

Con i suoi ca. 1.500 abitanti, il comune di Sistrans si trova a sudest di Innsbruck. La zona era già insediata verso 1200 a.C. e nel 1050 Sistrans venne menzionato per la prima volta. Lo stemma del comune mostra un drago rosso su sfondo bianco. Il drago proviene dal sigillo di Corrado, signore di Sistrans, il quale venne già menzionato nel XIII secolo.

Il fantastico mondo alpino attira in estate visitatori da vicino e lontano! Attorno a Sistrans per esempio è molto frequentato il sentiero “Speckbacherweg”, nominato secondo un noto combattente per la libertà del Tirolo. Su 15 km questo piacevole sentiero vi porta a vari paesi ai piedi del monte Patscherkofel, da Ellbögen a Patsch, Sistrans, Rinn e Tulfes. Il percorso non risulta inoltre grandi dislivelli e numerose panchine lungo il sentiero invitano a fermarsi per una sosta nel cuore della natura e di godere la vista panoramica. Anche la malga di Sistrans rappresenta un’amata meta: il sentiero vi porta in ca. 1,5 ore fino alla malga, situata ai piedi del monte Patscherkofel a 1.611 m s.l.m. e nota per la sua cucina casalinga e tradizionale. Da qui, la vista panoramica giunge fino al gruppo montuoso Nordkette ed Innsbruck.

D’inverno invece, nel paese vi aspetta una pista di pattinaggio su ghiaccio, una palestra e la pista naturale per slittini dalla malga Sistrans, lunga 5 km. Gli appassionati di sci e di snowboard trovano invece nelle vicinanze l’area sciistica Patscherkofel, la quale dispone di 18 km di piste perfettamente preparate. Per chi preferisce qualcosa di più tranquillo consigliamo una visita alla chiesa parrocchiale di Sistrans, menzionata per la prima volta nel 1339 e consacrata alla badessa belga Gertrud von Nivelles. Anche la vicina capitale delle Alpi Innsbruck vale la pena visitare, soprattutto con il ticket “Innsbruck Card” che si riceve in tutti gli uffici turistici della zona. Con questo, l’ingresso alle varie attrazioni e musei di Innsbruck è libero, come anche la gita con il cosiddetto “Sightseeing-Bus” e varie altre attrazioni nei dintorni.

Un nostro consiglio: il cosiddetto “Sistiger Bannzaun” è una particolarità del paese di Sistrans. Si tratta di un muro a secco lungo 600 metri, il quale segna il confine con il vicino comune di Aldrans.

Suggerimenti ed ulteriori informazioni