Kühtai

Kühtai, perfettamente adatto a una vacanza in montagna senza polline, diventa la località sciistica più alta dell’Austria in inverno.

Altitudine: 2.020 m s.l.m.

Kühtai non è un comune proprio, ma una frazione di Silz nelle Alpi dello Stubai. Una strada di montagna porta dalla Valle di Sellrain a oltre 2.000 m di altitudine, dove è situato il paesino. Con poco più di 10 abitanti conta tra i più piccoli paesi del Tirolo. Il toponimo risale a un maso del XIII secolo, chiamato "Chutay" (Malga delle Mucche). Tra il XVII e il XIX secolo, questo maso è stato restaurato e trasformato in un castello di caccia e infine in un hotel, l'inizio del turismo a Kühtai.

Grazie alla sua posizione e il clima, Kühtai è soprattutto adatto per persone allergiche e asmatiche. L'aria fresca, le giornate estive in alta quota e il panorama alpino lo rendono anche una stupenda meta per rilassare corpo e mente. Un'escursione segue il Sentiero dei Minatori attraverso la natura intatta della valle Wörgetal, tra Hochoetz e Kühtai. Nel paese parte inoltre la Drei-Seen-Bahn (Funivia dei Tre Laghi), con tour circolare sul sentiero panoramico al Lago Finstertaler, un lago artificiale, e al Lago Plenderle e Lago Hirscheben. Dopo poco più di un'ora, il tour riporta a Kühtai.

Impressionante in questo paesaggio alpino è soprattutto la fioritura dei rododendri nella seconda metà del mese di giugno, la Alpenrosenblüte. D'inverno, Kühtai è la più alta località sciistica dell'Austria, le piste portano fino nel paese. Da qualche anno, con lo skipass di Kühtai sono accessibili anche le piste dell'area sciistica Hochoetz - ogni mezz'ora lo skibus circola tra i paesi.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni