kappl sommer
kappl sommer

Kappl

Kappl nella valle Paznauntal si trova tra i gruppi montuosi Samnaun a sud e Verwall a nord.

Altitudine: 1.258 m s.l.m.

Kappl è il primo comune della valle Paznauntal per popolazione e, con un’area di 97,49 km², il secondo per superficie. In tempi passati la zona attorno Kappl venne usata dagli retoromani dell’Engadina come pascolo estivo. Per questo motivo alcune malghe presentano ancora oggi nomi romani. Verso il XVII secolo la popolazione aumentò e numerosi artigiani dovettero andare all’estero per trovare lavoro. Anche tanti bambini dovettero andare via da casa: in questo periodo ebbe inizio la storia dei “Schwabenkinder” (i bambini di Svevia), che durò fino alla fine della 1a Guerra Mondiale.

Oggi Kappl è un’amata meta vacanziera, la quale ha conservato il suo originale aspetto contadinesco. Vari sentieri e passeggiate vi portano attraverso il magico mondo della valle Paznauntal. Uno di questi sentieri è una parte del famoso “Cammino di Santiago di Compostela”: l’itinerario vi porta da Kappl alle due capelle Heiligkreuz e Ruhestein, fino alla malga Sessladalpe (1.896 m s.l.m.) e la baita Niederelbehütte (2.310 m s.l.m.). Quest’escursione di ca. 3 ore passa inoltre anche nella valle Faltlartal con il suo stupendo lago cristallino Riepsee. Inoltre, nel 2009 è stata organizzata per la prima volta la manifestazione “Cammino culinario Santiago di Compostela” con cuochi stellati e prelibatezze per il palato presso quattro baite in montagna. Assolutamente da non perdere!

L’area sciistica Dias-Alpe a Kappl vi offre d’inverno 42 km di piste perfettamente preparate e 10 impianti di risalita. Presso la stazione a monte si trova il Parco Avventura Sunny Mountain, visitato sia d’estate che d’inverno. Durante i mesi invernali il parco si trasforma in una grande area con scuola di sci, animazione e tanti giochi. Anche un piccolo ristorante per bambini fa parte della struttura. Ed il folletto “Flaxi” darà preziosi ed importanti consigli sulla natura e su come imparare a sciare.

Un nostro consiglio: attorno a Kappl si trovano ca. 90 piccoli borghi che valgono la pena scoprire. Numerose cappelle sono state costruite nei dintorni, nel modo che gli abitanti di questi borghi possono andare in chiesa a poca distanza da casa. La chiesetta consacrata a S. Girolamo (Hl. Hieronymus) a Langesthei per esempio è una di queste.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni