Schloss in Itter
Schloss in Itter

Itter

Castel Itter sopra l’omonimo paese era nel XIX secolo un amato punto d’incontro per musicisti e componisti, come Liszt e Wagner.

Altitudine: 703 m s.l.m.

Itter si trova su un terrazzo sopra le valli Mühltal e Brixental. Il comune è composto da vari borghi ed insediamenti sparsi, che si estendono in posizione idilliaca ai piedi del monte Hohe Salve. I primi insediamenti risalgono già all'età romana. Nel 1805 il paese, come tutte le proprietà tirolesi dell'Arcidiocesi di Salisburgo, passò nel trattato "Pace di Presburgo" all'Austria.

L'emblema del comune sorge su una collina all'ingresso della valle Brixental: Castel Itter. Il castello venne menzionato per la prima volta nel 1240 d. C., e nel XIX secolo divenne un amato punto d'incontro per musicisti e componisti, quando Sophie Menter, una famosa pianista in Europa, aquistò il maniero. Noti personaggi come Tschaikowskij, Liszt e Wagner furono ospiti qui. Verso l'inizio del XX secolo, l'antica dimora venne ristrutturata in stile neogotico dai proprietari successivi. Oggi, Castel Itter è di proprietà privata e purtroppo non accessibile al pubblico.

Itter offre uno dei migliori campeggi comfort d'Europa, un campeggio pluripremiato, e dispone inoltre di diverse strutture per il tempo libero, come una piscina all'aperto. Si trova nel cuore di uno stupendo paesaggio di montagne e colline, ai piedi del Hohe Salve. D'estate, questo monte è un'area escursionistica, e d'inverno un'area sciistica che rappresenta l'ingresso alla famosa SkiWelt Wilder Kaiser-Brixental. Anche la pista per slittini Schlossberg promette divertimento sulla neve.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni