Itter

Con il suo omonimo castello, Itter è situato su un terrazzo sopra le valli Mühltal e Brixental.

Altitudine: 703 m s.l.m.

Il comune di Itter, costituito da vari borghi ed insediamenti sparsi, si trova in posizione idilliaca ai piedi del monte Hohe Salve. I primi insediamenti risalgono all’età romana. Nel 1805 il paese, come anche tutte le proprietà dell’arcidiocesi di Salisburgo, passarono all’Austria…

Della vasta offerta di attività del tempo libero fanno parte non solo i campi da tennis o la piscina scoperta, ma anche la natura ed il paesaggio che circonda il paese, perfetto per delle escursioni, passeggiate e gite in mountain bike. D’inverno invece vi porta la gondola Salvista direttamente nella famosa e premiata SkiWelt Wilder Kaiser - Brixental (284 km di piste). E per chi non avesse voglia di sciare: cosa ne dite di un’escursione attraverso il paesaggio invernale o una romantica gita in carrozza trainata da cavalli? Anche una divertente discesa in slitta potrebbe essere un’alternativa. Annoiarsi non sará possibile!

L’emblema di Itter è sicuramente l’omonimo castello, situato sulla cima di una montagna all’ingresso della valle Brixental. Il castello venne menzionato per la prima volta nel 1240 DC, e nel XIX secolo divenne un amato punto d’incontro per musicisti e componisti, dopodiché Sophie Menter, una famosissima pianista in Europa, aveva aquistato il castello nel 1884. Noti personaggi come Tschaikowskij, Liszt e Richard Wagner visitarono Castel Itter. Verso l’inizio del XX secolo l’antica dimora venne ristrutturata in stile neogotico dai proprietari successivi. Oggi Castel Itter è di proprietà privata e purtroppo non accessibile per il pubblico.

Un nostro consiglio: Itter vi offre uno dei migliori campeggi comfort d’Europa con piscina scoperta, parco avventura per bambini e sauna.

Suggerimenti ed ulteriori informazioni