Erl

Erl, noto luogo per la sua sacra rappresentazione della Passione di Gesù Cristo, si trova al confine con la Baviera.

Altitudine: 476 m s.l.m.

Erl è situato a ca. 15 km di distanza da Kufstein, direttamente al confine con la Baviera. Come uno dei paesi più vecchi della valle Inntal, nel periodo Romano era un podere rurale e noto come “Praedium Aurelianum” (proprietà di Aurelianus). Ma la zona era giá insediata nel III secolo d.C., fatto che testimonia una pietra di mitra vicino alla chiesa parrocchiale. Nel XVIII secolo il paese venne distrutto durante delle battaglie contro i bavaresi, ma di seguito ricostruito.

Erl è soprattutto conosciuto per la sua famosa rappresentazione sacra della Passione di Cristo, la quale viene esibita ogni sei anni. L’ultima aveva luogo nel 2013, dove veniva festeggiato anche il giubileo dei 400 anni. La storia si può ripercorrere fino all’anno 1613, quando la Passione di Gesù Cristo venne esibita dal maestro Sebastian Wild di Augusta. La storia della sacra rappresentazione, la narrazione della sofferenza e l’agonia di Gesù Cristo fino alla crocifissione, risale invece ad una solenne promessa durante il periodo della peste ed esprime la fede di persone semplici e devote. Luogo di esibizione della Passione di Cristo è un un capolavoro architettonico dell’architetto Schuller, divenuto anche simbolo del comune. Nel 1998, in aggiunta alla sacra rappresentazione, è stato creato il Festival Tirolese di Erl dal dirigente Dr. Gustav Kuhn.

Per gli interessati di cultura Erl ha da offrire alcune attrazioni, tra i quali la pietra di mitra con l’iscrizione “dim pro salute” che significa “per la salvezza del dio Mitra”, e la statua barocca più grande del naturale di S. Giovanni Nepomuceno (1732), Santo protettore contro le inondazioni, situata presso il ponte in legno del fiume Inn. Amate mete nella natura sono la “Sorgente Blu”, protetta dalle leggi per la tutela delle bellezze naturali e la cascata Trockenbach. Anche le cime panoramiche Kranzhorn (1.367 m s.l.m.), Spitzstein (1.596 m s.l.m.) ed il Calvario sono luoghi ben frequentati. D’estate ci si trova presso la piscina pubblica di Erl che vi aspetta con una piscina per non-nuotatori, una piscina per bambini, un campo da beach volley e tavoli da ping pong. E d’inverno si trovano a poca distanza l’area sciistica Zahmer Kaiser con 15 km di piste e la SkiWelt Wilder Kaiser - Brixental con ben 280 km di piste.

Un nostro consiglio: il vicino monte Hartkaiser è un’amata meta escursionistica. E per chi non vuole portare il suo zaino da solo, consigliamo un tour con i lama, una vera avventura!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni