Ramsau im Zillertal

Ramsau, situato nella parte posteriore della valle Zillertal, si estende dal fiume Ziller fino al 2.350 m alto monte Hochfeld.

Altitudine: 604 m s.l.m.

Il comune Ramsau im Zillertal è costituito da Ramsau, situato a valle, e le frazioni Oberbichl, Unterbichl e Ramsberg, situati su una piccola altura. Nel 1188 la località venne menzionata per la prima volta come “Ramsowe”, che significa “prato dei corvi”. A questo significato indica anche il corvo nello stemma comunale. In tempi passati Ramsberg rappresentava un comune proprio, ma quando la vita pubblica si spostò pian piano verso Ramsau, anche il nome del comune venne cambiato da Ramsberg a Ramsau.

Il nostalgico treno “Zillertalbahn”, che ormai da più di 110 anni circola nella valle, rappresenta una delle attrazioni principali di Ramsau, dato che la località offre ben due stazioni di questa ferrovia: “Ramsau-Hippach” e “Ramsau im Zillertal Bühel”. D’estate i visitatori vengono attirati dal fantastico paesaggio alpino delle Alpi della Zillertal. I dintorni di Ramsau im Zillertal vi aspettano con una fitta rete di sentieri escursionistici e percorsi per mountain bike. Il valico Gerlospass inoltre non è soltanto un perfetto luogo di partenza per innumerevoli escursioni, ma la strada alpina che porta lì offre anche stupendi panorama sulle montagne! Con l’impianto di risalita Ramsberglift si raggiunge invece direttamente dal paese la malga Sonnalm e quindi anche il percorso circolare al rifugio Koahornhütte ed all’albergo Gerlosstein. Consigliamo di programmare ca. 3 ore, compreso le tipiche specialità culinarie presso i rifugi.

Un’ulteriore meta amata è il vecchio mulino del “Wurzenmax” a Ramsau, con oltre 2.000 minerali rari, pietre preziose e cristalli di rocca esposti. Anche divertenti statuette prodotte dalle radici, e d’inverno i colorati iceberg nel giardino fanno parte della struttura. Per gli appassionati di sci e di snowboard si trova nel paese una sciovia che vi porta nell’area sciistica Gerlosstein, una piccola ma suggestiva area sciistica. L’area sciistica Mayrhofen invece vi attende con divertimento su 136 km di piste. Quest’area è famosa per il suo snowpark, il Vans Penken Park, e per il “White Lounge”, un piccolo paese fatto di iglù sull’altopiano panoramico del monte Ahorn. La noia qui non si conosce!

Un nostro consiglio: visitate la chiesa parrocchiale “Mariä Sieben Schmerzen” (Maria Addolorata). Questo edificio sacrale neoclassico venne costruito nel 1841 e l’altare maggiore è ornato da un’immagine della Madonna Addolorata.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni