Ginzling

Il paese degli alpinisti Ginzling si divide sui comuni di Finkenberg e di Mayrhofen.

Altitudine: 999 m s.l.m.

Ginzling si trova nell’area del Zemmgrund ed è un paesino veramente speciale: la parte sul lato destro del rio Zemmbach fa parte del comune di Mayrhofen, mentre la parte sul lato sinistro, chiamato Dornauberg, fa parte del comune Finkenberg. Questo fiume non divide solo il paese, ma rappresenta anche il confine naturale tra la diocesi di Innsbruck (lato occidentale) e l’arcidiocesi di Salisburgo (lato orientale).

Il paesino viene spesso anche chiamato “paese degli alpinisti” e questo con buona ragione. Abbracciato dal Parco Naturale Alpi della Zillertal, la più grande area protetta delle Alpi, Ginzling offre agli appassionati dell’escursionismo e dell’arrampicata tutto quello che desiderano. Innumerevoli itinerari escursionistici e vie ferrate si snodano attraverso questa parte delle Alpi, ed offrono oltre ad una natura intatta anche un panorama mozzafiato. A tutti i sentieri attorno a Ginzling è stato conferito il “Bergwegegütesiegel”, un sigillo di qualità della regione del Tirolo. Le più frequentate mete vi portano sul monte Schönbichlerhorn (3.133 m s.l.m.), in cinque giorni da rifugio a rifugio sull’Alta Via di Berlino (Berliner Höhenweg) o lungo il sentiero circolare “Ginzlinger Hochalmweg”, che vi porta dal paese per le malghe in montagna con un cammino di 5-6 ore. Delle escursioni facili rappresentano il sentiero didattico “Von Karlsteg bis Breitlahner” e il sentiero circolare a Ginzling con stupende viste panoramiche sul paese.

Qui a Ginzling si trova il centro visite del parco naturale con le sue interessanti mostre che portano al visitatore il magico mondo naturale della flora e fauna più vicino. Stazioni interattive e multimediali vi spiegano in modo semplice, quindi adatto anche per i visitatori più piccoli, cosa si può scoprire. La struttura ospita inoltre la biblioteca regionale ed alpina come anche l’amministrazione di Ginzling. D’inverno vi porta il servizio navetta gratuito presso l’area sciistica Mayrhofen con 136 km di piste, tranne se preferite scendere per la pista “Floitenlift” che si trova direttamente nel paese. E non mancano di sicuro mete ed itinerari per lo sci alpinismo! La pista da fondo di Ginzling e la pista per slittini Tristenbachalm completano l’offerta nei mesi invernali.

Un nostro consiglio: impressionante è l’annuale transumanza in autunno, quando il bestiame viene riportato a valle dopo i mesi estivi trascorsi sugli alpeggi in montagna. La cosiddetta “Moarkuh”, preziosamente decorata con campane e fiocchi, guida la mandria di mucche, ed a valle si svolge una grande festa con programma d’intrattenimento per dare il benvenuto ai contadini e agli animali. Musica e specialità culinarie locali ovviamente non possono mancare!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni