holzgau und hohenbachtal fr
holzgau und hohenbachtal fr

Holzgau

Il museo di storia e cultura locale di Holzgau, sistemato in un impressionante maso, racconta della vita contadinesca.

Altitudine: 1.103 m s.l.m.

Holzgau era noto come "Holzge", che significa "area ricca di legno", ed è il secondo insediamento più vecchio della valle Lechtal dopo Elbigenalp. I quattro borghi Dürnau, Gföll, Schiggen e Langen fanno parte del comune, situato su un conoide di deiezione del fiume Höhenbach.

Diverse attrazioni da non perdere ti aspettano nel paese, tra le quali spiccano i ricchi affreschi sulle facciate delle case. Queste pitture in stile della "Lüftmalerei", la "pittura d'aria" (trompe-l'œil), ricordano il commercio ambulante nei secoli passati. Diversi abitanti fecero fortuna all'estero, in parte anche con proprie compagnie marittime e grandi case commerciali. Alcuni edifici vennero ricostruiti in stile francese e spiccano subito all'occhio per la forma del tetto a mansarda.

Questa parte occidentale delle Alpi dell'Algovia e le Alpi della Lechtal ti offrono una fitta rete di sentieri escursionistici, vie ferrate e MTB trails. Una piacevole camminata porta alla Cascata Simms nella parte anteriore della valle Höhenbachtal, creata artificialmente dall'inglese Frederick R. Simms nel XIX secolo, un ospite che amava la caccia. Giù nella valle, diversi sentieri seguono il corso del fiume Lech. D'inverno, piste di fondo come il Circuito Langerfeld e il Circuito Schönau, assieme alla pista illuminata per slittini Gföllberg garantiscono divertimento fino a sera tardi.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni