Vilser Alm Vils
Vilser Alm Vils

Vils

Mete interessanti ci sono varie nei dintorni di Vils, tra le quali il Museo Civico nell’Amtshaus e Castel Neuschwanstein oltre il confine.

Altitudine: 826 m s.l.m.

Vils rappresenta una delle più piccole città dell'Austria. Si trova al confine con la Baviera e viene attraversata dal fiume Vils, il quale sfocia poi nel fiume Lech. Già nel 1327, Ludovico il Bavaro conferì a Vils il diritto civico, fino al XX secolo l'agricoltura rappresentava poi la risorsa economica più importante. Oggi invece vengono estratti nelle miniere nelle vicinanze di Vils pietra calcarea e marna, e nel centro storico ti aspettano case con stupende pitture sulle facciate e tetti a timpano.

I castelli reali bavaresi Neuschwanstein e Hohenschwangau si trovano oltre il confine austriaco-tedesco, il vicino Füssen è raggiungibile in un'escursione circolare di 3,5 ore. Questo tour passa anche dal Lago Alatsee, del quale trattano varie leggende. Una di queste dice, che nel lago sono stati affondati i tesori d'oro della Reichsbank dopo la Seconda Guerra Mondiale. Le rovine di Castel Vilsegg troneggiano invece sopra il paese stesso, su una collina del Monte Salober, sul quale passa il confine di Stato. Poco sotto c'è la rispettiva Cappella di Sant'Anna, risalente al XIII secolo.

Tra le attività del tempo libero spiccano l'equitazione e l'arrampicata: la palestra di roccia Vilser Platte offre 16 percorsi lungo ripidi bordi. D'inverno, i dintorni ti aspettano con belle passeggiate invernali e piste di sci di fondo che portano da Füssen fino a Reutte. Qualcosa di speciale è invece una gita in carrozza trainata da cavalli attraverso questo paesaggio da favola.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni