stanzach und tauberspitze
stanzach und tauberspitze

Stanzach

La più vecchia casa del comune di Stanzach è la cosiddetta “Älbele”, che da secoli viene passata da generazione a generazione.

Altitudine: 939 m s.l.m.

Ai piedi del 1.710 m alto Nerenkopf si trova Stanzach, un piccolo comune allo sbocco della Valle di Namlos nella valle Lechtal. Uno dei suoi borghi, Fallerschein, è stato trasformato in un villaggio turistico. Nel 1294, il paese venne menzionato per la prima volta come "Stanzahe" che significa "permanenza ed alloggio", poiché era una stazione intermediaria per i lavoratori del legno.

Oggi, Stanzach si trova in un posto idilliaco nel cuore del tipico paesaggio fluviale del fiume Lech, che fa parte del Parco Naturale Tiroler Lech. Gite guidate attraverso questo itinerario vengono offerte di continuo e ti mostrano una rara flora e fauna. Se volessi la giusta porzione di adrenalina, potrai avventurarti sul fiume Lech con il rafting. Questo secondo fiume più veloce d'Europa ti aspetta con emozionanti discese, e include anche gite di canyoning nelle gole della valle Lechtal.

Altrettanto impressionante è il villaggio turistico Fallerschein a 1.304 m s.l.m. Esso dispone di 40 casette in legno. Come più grande paese alpino della regione, Fallerschein offre oggi anche una piccola cascina dove potrai gustare un bicchiere di latte fresco di montagna, e una torre d'osservazione per ammirare i cervi ed altri animali selvaggi nel loro ambiente naturale. D'inverno, Stanzach si trasforma in un paesaggio da favola, che include la pista di sci di fondo Lechtalloipe Stanzach-Forchach e il Circuito Rauth, come anche la pista per slittini presso la Sciovia Stoamandl.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni