Bach

Il comune di Bach, un piccolo paese con vari borghi e masi, si trova nella parte superiore della valle Lechtal.

Altitudine: 1.070 m s.l.m.

Bach venne menzionato per la prima volta nel 1427. Per causa dei scarsi redditi, in tempi passati molti abitanti dovettero emigrare nell’estero in cerca di lavori stagionali. Ancora oggi i bellissimi affreschi sulle facciate delle case ricordano questo fatto. Famosi abitanti del paese sono lo scultore Josef Alois Knittel, nato nel 1814, come anche Anselm Klotz, il quale per primo riuscì a scalare la cima Freispitze, alta 2.884 m, e nel 1875 la cima Parseierspitze, partendo dalla parte della valle Lechtal. I pesci e la celeste banda ondata simboleggiano il toponimo Bach (fiume) e la ricchezza ittica delle sue acque.

Bach, una piccola località vacanziera situata lungo il fiume Alperschonbach, rappresenta un perfetto punto di partenza per innumerevoli escursioni nel cuore delle Alpi di Lechtal. Amati sono in particolare i sentieri che portano nelle non abitate valli Madauntal e Sulztal e sul monte Jöchelspitze a 2.226 m s.l.m. Il punto di partenza per quest’ultima escursione nominata è facilmente raggiungibile con un impianto di risalita. Da raccomandare sono lì anche il sentiero botanico, il quale vi porta in ca. 1,5 ore dalla stazione a monte della funivia Lechtaler Bergbahn fino al monte Jöchelspitze, ed il sentiero circolare, il quale prende la sua partenza presso l’albergo Jöchelspitze a 1.800 m. Per il monte Lachenkopf vi porta un sentiero panoramico in 3 ore di cammino fino al rifugio Bernhardseck (1.812 m s.l.m.), mentre per il ritorno si prosegue per il sentiero Alprenrosensteig (Sentiero del Rododendro), arrivando dopo 2 ore di nuovo al punto di partenza. Grazie ai grandi prati e quindi alle varie possibilità di atterraggio e le condizioni termiche, il monte Jöchelspitze è anche noto tra gli appassionati di parapendio!

Sagre e concerti delle bande musicali provvedono al buon umore nel paese durante i mesi estivi. Inoltre, due chiese come anche due cappelle offrono agli interessati di cultura alcune attrazioni. Se in più il sole splende sulle case, Bach si mostra dal suo lato migliore! D’inverno la funivia Lechtaler Bergbahn vi porta nell’area sciistica Jöchelspitze con 5 km di piste. La vista panoramica dalla cima sulle Alpi di Lechtal e dell’Allgäu è veramente stupefacente. Divertimento troverete presso il funpark con jumps, rails and walls.

Un nostro consiglio: la gola Madauer si trova nelle vicinanze del paese e può essere scoperta lungo l’omonima alta via. Un romantico ponte vi porta sull’altra parte della valle, dove inizia il sentiero. Ma attenzione: il sentiero rappresenta tratti difficili!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni