Jungholz

Il comune di Jungholz nella valle Tannheimer è raggiungibile per una strada dalla Baviera.

Altitudine: 1.054 m s.l.m.

Jungholz, con i suoi 300 abitanti, si denomina come “una parte del Tirolo nell’Algovia”. Il comune è collegato al Tirolo solo tramite il monte Sorgschrofen, alto 1.636 metri. L’ala rossa dell’aquila del Tirolo nello stemma del comune raffigura l’appartenenza al Tirolo, mentre il verde ramo simboleggia il nome del paese che in tedesco significa germoglio. Come la valle Kleinwalsertal, anche Jungholz fa parte dell’accordo doganale della Germania, cioè vuol dire che il comune fa parte del territorio nazionale dell’Austria ma sottosta alla sovranità doganale della Germania. E per questo motivo Junholz rappresenta sia una codice di avviamento postale tedesco come anche austriaco.

Jungholz si trova in una posizione idilliaca, su un terrazzo soleggiato in una conca nel cuore delle Alpi, ed é caratterizzato dalla tranquillità e dalla natura. Il paese è noto come “unico paese delle spezie delle Alpi”, dato che qui tutto si gira intorno a queste erbe aromatiche. Nei pressi della chiesa “Maria Namen” è stato allestito un giardino con varie erbe. Ed in onore della SS. Madonna vengono coltivate in particolare le cosiddette erbe delle donne come erbe selvatiche, arbustive ed arboree. Mhm… che profumi! Chi si interessa di più per questo tema, può visitare un corso per cuocere del pane alle erbe o anche per la produzione di pomate o saponi alle erbe. Per lo più il sentiero dedicato alle erbe è ben frequentato, ed una guida esperta vi spiega tutto l’interessante lungo il percorso.

Il monte Sorgschrofen, il quale collega Jungholz con il resto del Tirolo, è noto come area escursionistica. Direttamente dal paese si raggiunge la cima del Sorgschrofen, oppure si può partire da Unterjoch per raggiungere la cima per una cima laterale, il 1.613 m alto “Zinken”. L’ascensione alla cima è però da consigliare solo a esperti! Per escursionisti e ciclisti i dintorni del paese offrono anche varie possibilità, e per un rinfresco dopo una faticosa gita vi aspetta la cosiddetta “Felsenbad”, una piscina riscaldata all’aperto. D’inverno, l’area sciistica Jungholz vi aspetta proprio davanti casa. Non solo 10 km di piste, ma anche l’area per bambini “N’Ice Bear Kinderland” aspettano solo di essere esplorati da voi! Un campo da pattinaggio su ghiaccio, la pista per slittini Alpe Stubental, lunga 1,4 km, e la pista da fondo Jungholz, Langenschwand completano poi l’offerta delle attività invernali.

Un nostro consiglio: Jungholz dispone di un portone delle erbe, il quale da il benvenuto agli ospiti all’ingresso del paese, ed il ristorante delle erbe vi vizierà con vari piatti speciali a base di queste aromatiche piante.

Suggerimenti ed ulteriori informazioni