Sommer Weer
Sommer Weer

Weer

Un tempo, a Weer si cercava oro - oggi invece, la Chiesa di San Gallo, una delle chiese rococò più belle del Tirolo, merita una visita.

Altitudine: 558 m s.l.m.

Il comune di Weer è situato su un conoide franoso del torrente Weerbach, sotto il paese di Weerberg. Gli Illiri e dopo i Romani si insediarono e si stabilirono sul territorio, ai quali ricordano ancora oggi vari nomi di campi della zona. Infine seguirono i Bavari. Come anche i paesi adiacenti, Weer ebbe il suo periodo aureo nel XVI secolo, quando l'industria mineraria a Schwaz e dintorni era molto importante. Dalla sabbia del torrente Weerbach venne inoltre estratto oro alluvionale.

L'attrazione più famosa del paese è la Chiesa di San Gallo, una delle chiese rococò più belle del Tirolo. I vari dipinti sul soffitto della chiesa sono opere del famoso pittore tirolese Anton Zeiller e risalgono al 1779. Oltre allo stupendo paesaggio naturale dei Monti del Karwendel, d'estate attira anche il lago balneabile Weisslahn a Terfens, a 3 km di distanza, dove si trova anche la "Casa Capovolta". Varietà ti promette poi un'escursione a cavallo presso il noto Weererwirt.

D'inverno potrai avventurarti invece lungo le piste di sci di fondo e sulle piste per slittini nei dintorni. A poca distanza si trovano le famose aree sciistiche della Regione del Karwendel, come l'area sciistica Kellerjoch che offre 14 km di piste, e di Innsbruck che dista 20 km.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni