Forchach

L’area comunale di Forchach si espande dal fiume Lech fino al monte Schwarzhanskarspitze nelle Alpi di Lechtal.

Altitudine: 910 m s.l.m.

Il piccolo comune di Forchach si trova all’ingresso della valle Lechtal e si espande fino al monte Schwarzhanskarspitze, alto 2.227 m. Il paese venne menzionato per la prima volta nel 1200 d. C. come “Vorhach” che significa bosco di pino silvestre. Il ramo di pino silvestre in argento sullo sfondo verde nello stemma del comune raffigura quindi il nome del paese.

Il tipico paesaggio fluviale del fiume Lech (Lechauen) è diventato popolare come ultima vegetazione rivierasca nelle Alpi Settentrionali, e come area “Natura 2000″ fa parte della rete europea creata per la protezione e la conservazione degli habitat e delle specie, animali e vegetali. Lungo la riva del fiume Lech, su una superficie di 41,38 km², si possono trovare specie rare di flora e fauna. Fino ad oggi sono state attestate 1.160 specie di piante, delle quali 392 specie sono rare e minacciate come le tamerici, la scarpetta della Madonna o la tifa. Rare specie di animali come il rospo calamita o il psofo stridulante vivono in questo ambiente. Il fiume Lech, il secondo fiume più veloce d’Europa, viene attraversato nei pressi di Forchach da un 75 m lungo ponte sospeso, costruito nel 1906. Questo ponte rappresenta il collegamento tra Forchach e la valle Schwarzseetal ed é il punto di partenza per i sentieri circolari Forchach-Stanzach e Weissenbach. Inoltre, anche una ciclabile porta per 50 km lungo il fiume Lech.

Come nell’intera valle, anche a Forchach l’affascinante mondo alpino delle Alpi di Lechtal ed del Parco Naturale Tiroler Lech caratterizzano le offerte delle attività sportive. D’estate escursioni e gite in bicicletta e mountain bike attraverso la natura intatta provvedono agli unici ed indimenticabili ricordi alle vostre vacanze. I dintorni di Forchach si adattano anche ad escursioni di Nordic Walking e piacevoli passeggiate. D’inverno soprattutto lo sci alpinismo e sci di fondo sono amate attività all’aperto, come per esempio sulla pista da fondo Lechauen, lunga ben 4,9 km. Nel paese stesso troverete invece un campo per pattinaggio su ghiaccio con possibilità di praticare curling.

Un nostro consiglio: notevole è la chiesa parrocchiale S. Sebastiano! Si tratta di un’antica cappella costruita durante la peste, la quale fu ristrutturata nel 1742 e trasformata in una chiesa barocca.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni