Arzl im Pitztal

Il comune di Arzl im Pitztal si trova su una terrazza riparata dal vento all’ingresso della valle Pitztal.

Altitudine: 883 m s.l.m.

La località vacanziera Arzl im Pitztal è situata tra il pendio settentrionale del massiccio Venet (2.513 m s.l.m.) ed il monte Leiner Kögele (2.387 m s.l.m.). I nove borghi Arzl, Wald im Pitztal, Bahnhof Imst/Pitztal, Osterstein, Blons, Timmls, Hochasten, Ried e Leins costituiscono il territorio comunale. Il toponimo “Arzl” deriva dalla parola “arcella” che significa “piccolo castello” ed è per questo che lo stemma del comune ritrae un castello stilizzato. Grazie alla protezione che offrono le Alpi di Lechtal, qui crescono malgrado l’altitudine vari tipi di grano, patate e frutta come anche vino.

Il paese ha varie attrazioni da offrire, come il ponte Benni-Raich tra Arzl e Wald im Pitztal, il ponte pedonale sospeso più alto d’Europa. Il ponte, in particolare amato per il bungeejumping, porta in un’altezza di 94 m sopra la gola Pitzenklamm ed è stato dedicato allo sciatore austriaco Benjamin Raich, vincitore delle Olimpiadi e campione del mondo, nato nel 1978 proprio in questo comune! Un’ulteriore attrazione notevole rappresenta il pilone ad alta tensione per il trasferimento di energia elettrica a sud del comune, con 107 m quello più alto dell’Austria. Amici della cultura invece non dovrebbero lasciarsi perdere una visita alla chiesa parrocchiale di S. Ingenio e S. Albin. Situata in posizione idilliaca su un pendio, la chiesa venne eretta in stile tardogotico e di seguito ristrutturata in stile barocco.

Arzl im Pitztal si adatta perfettamente a varie escursioni attorno il paese: il sentiero Luis-Trenker vi porta in 45 minuti dal ponte Walder fino alla gola Pitzenklamm, sopra la quale passa il ponte Benni-Raich. Si prosegue poi fino al ponte della ferrovia alla foce del fiume Inn, da dove un piccolo sentiero porta di ritorno al paese. Ed oltre alla già nominata attivitá sportiva bungeejumping, si aggiunge anche il rafting. Nei pressi del paese si trova difatti un punto di partenza ideale per delle gite in gommone sul fiume Inn. Anche possibilità per MTB, nordic walking ed un centro per attività sportive completano l’offerta. Gli ospiti più piccoli possono divertirsi invece nei due parchi giochi con un piccolo zoo di carezze. D’inverno le aree sciistiche Hochzeiger, Ghiacciaio Pitztal - Rifflsee e Imster Bergbahnen si trovano a poca distanza. Nel paese stesso invece troverete una pista naturale per slittini, una pista da fondo, un campo da pattinaggio su ghiaccio e la possibilità per il curling.

Un nostro consiglio: nei pressi di Arzl im Pitztal si trovano delle bizzarre formazioni naturali, le piramidi di terra. Se si prosegue dal ponte Benni-Raich in direzione Wald si deve seguire le indicazioni “Erdpyramiden Rundweg/Hohenegg”. Sarete affascinati da questo spettacolo naturale!

Suggerimenti ed ulteriori informazioni