Ortsbild Wenns Pitztal Winter
Ortsbild Wenns Pitztal Winter

Wenns

La “Wenner Fasnacht”, una tradizione carnevalesca che assomiglia allo “Schemenlauf” di Imst, veniva festeggiata già nel XIX secolo.

Altitudine: 962 m s.l.m.

Diversi borghi e casali sparsi costituiscono la località vacanziera Wenns nel cuore della valle Pitztal. Si tratta del comune più piccolo della valle in base alla superficie, ma tuttavia quello più popolato. Qui ti troverai sul pendio sudorientale del Massiccio del Venet e del valico Piller Sattel. Il toponimo deriva dalla parola romana "ad vannas", che significa "nella vasca".

Wenns ti aspetta con alcune attrazioni culturali. La prima di queste si trova nel centro del paese: la casa "Platzhaus", completamente pitturata tra il 1576 e il 1608, e assegnata all'avvocato e giudice della valle. Anche l'associazione tirolese degli artisti del presepe più vecchia della regione, fondata nel 1860, si trova a Wenns, oltre al più antico maso del Tirolo - come ha indagato l'Università di Innsbruck. Questo Stamserhaus risale a 700 anni fa, e ospita oggi il Museo Locale e dei Presepi.

D'estate sono molto amate le escursioni attraverso il mondo alpino. Una meta particolare è il rogo votivo sul valico Piller Sattel (1.558 m s.l.m.), un luogo di culto presso il quale durante l'età del bronzo sono stati sacrificati animali. Era in uso fino all'etá del ferro, ed è nata quindi una collina con un diametro di 15 x 12 m, la quale ancora oggi in precisi giorni può essere visitata. Reperti preistorici di questo rogo votivo sono esposti presso il Museo Archeologico nel vicino Fliess.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni