RS ruine kienburg gemeinde martei in osttirol
RS ruine kienburg gemeinde martei in osttirol

Castel Kienburg

Castel Kienburg nel Tirolo Orientale è al centro di numerose leggende di cavalieri armati e draghi sputafuoco.

Tra le località Huben e St. Johann im Walde, nell’area comunale di Matrei in Osttirol, s’innalza il castello medievale di Kienburg nell’omonima frazione. Il nome delle antiche mura ha le sue origini nel termine alto-tedesco antico per “kühn”, cioè audace, oppure risale all’arcivescovo Erich Kuenburg, uno dei proprietari del castello. La rocca che venne menzionata per la prima volta già attorno all’anno 1000 d.C. si trova in mezzo a un bosco sopra la Valle dell’Isel. Si tratta di un posto strategico per il commercio e il traffico tra le valli di Defereggen, dell’Isel e Kalsertal. Oggi purtroppo sono visibili solo i ruderi dell’imponente rocca di un tempo.

Prima di passare nelle mani di diversi proprietari, tra i quali anche l’Abbazia di Salisburgo, e diventare testimone di battaglie e guerre, Castel Kienburg fu il castello residenziale dei Conti di Lechsgemünde. Il Cavaliere Conte Christoph di Kienburg fu l’ultimo abitante del castello. Nel 1579 la rocca venne distrutta da un rogo, e nel 1945 alla fine della seconda guerra mondiale fu una bomba aerea americana a distruggere gran parte delle mura rimaste. Le rovine di Castel Kienburg vengono attualmente ristrutturate.

Oggi Castel Kienburg è di proprietà privata, i dintorni sono inaccessibili per via di scavi archeologici. Sotto il castello si trovano un laghetto e cinque edifici che fanno parte del complesso, tra i quali anche il bagno di fieno di Kienburg. Questo luogo di benessere è soprattutto indicato per chi soffre di malattie dermatologiche e malattie respiratorie croniche. Ancora oggi Castel Kienburg è al centro di numerose leggende. Una di queste narra di un giovane pastore che provò a salvare la vita alla figlia dell’ultimo cavaliere, trovando una chiave nelle fauci di un drago sputafuoco. La chiave aprì la porta di una cantina nascosta con un tesoro immenso…

Dove: nella località Kienburg, tra Huben e St. Johann im Walde
Caratteristica: rovine di un castello su una collina che risale al XI secolo
Ulteriori informazioni: tel. +43 4875 68050

Orario d’apertura:
attualmente le rovine vengono ristrutturate

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere

Alloggi consigliati

Suggerimenti ed ulteriori informazioni