Lavant

Il comune di Lavant è un’amata meta vacanziera dagli appassionati di golf.

Altitudine: 675 m s.l.m.

Nella parte posteriore della valle Drautal, al confine con la Carinzia e distante solo 8 km da Lienz, è situato l’incantevole paesino Lavant. Qui gli abitanti lavorano ancora gran parte nel settore dell’agricoltura. Condizioni ideali quindi per una vacanza all’insegna del rilassamento, distante dallo stress delle città. Qualcosa sulla storia del paese? La collina “Lavanter Kirchbichl” è una Santa montagna del Tirolo che offre un museo ed un sito archeologico. La collina si trova anche sullo stemma del paese.

Nel paese stesso c’é tanto da vedere, soprattutto per gli appassionati di cultura! Presso il santuario Maria Lavant si possono ammirare degli affreschi che raffigurano la Madonna seduta (XVII secolo) e stupendi dipinti sul soffitto. Ed anche un’altra chiesa vale la pena visitare: sotto l’abside della chiesa consacrata ai SS. Pietro e Paolo del 1485 DC si trovano fondamenti di un’antica cappella. Dall’esterno si possono inoltre ancora riconoscere parti del muro della rocca Lavant. E a soli pochi km di distanza, il sito archeologico Agentum vi aspetta per una giornata piena di scoperte.

Amici del golf sicuramente conoscono giá Lavant, dato che il paese è situato proprio vicino al campo da golf “GC Dolomitengolf Osttirol” a 27 buche. Oltre ad un campo pratica con postazioni coperte e all’aperto, il campo da golf offre tre differenti combinazioni di 18 buche con percorsi unici. Una partita in questo paesaggio mozzafiato, abbracciato da montagne che superano i 3.000 metri, è veramente un’esperienza unica! Per chi preferisce passare una vacanza attiva, può intraprendere anche innumerevoli escursioni. Per chi invece sta programmando la sua vacanza invernale: le vicine aree sciistiche Zettersfeld e Hochstein si sono uniti all’area sciistica Lienzer Bergbahnen, offrendo 37 km di piste perfettamente preparate.

Un nostro consiglio: tre ristoranti si trovano nel paese ed offrono specialità culinarie. Prodotti freschi della zona e ricette tirolesi - lasciatevi viziare!

Suggerimenti ed ulteriori informazioni