Breitenwang

L’amata meta turistica Breitenwang si trova nell’ampio bacino di Reutte.

Altitudine: 854 m s.l.m.

Il comune di Breitenwang è costituito dai cinque borghi Lähn, Neumühl, Mühl, Breitenwang e Plansee. Una parte del lago Plansee fa parte del comune di Breitenwang, mentre il resto fa parte del comune di Heiterwang. “Breitinwanc” venne menzionato per la prima volta nel 1094 d. C., e il toponimo significa “prato ampio”. Per questo motivo lo stemma comunale ritrae un prato con un uccello. Quando nel 1137 l’Imperatore del Sacro Romano Impero Lotario III morì durante un viaggio in una casa contadinesca di Breitenwang, il paese divenne famoso. Ancora oggi si può ammirare un incisione in questo luogo.

Interessati di cultura trovano nel paese la chiesa dei Santi Pietro e Paolo, sede decanale ed un vero gioiello! Il soffitto del coro è ornato con un prezioso affresco, che raffigura la consegna delle chiavi a S. Pietro. L’affresco risale al 1755 e venne creato dall’artista tirolese Johann Jakob Zeiler (1708-1783). Nella sacristia invece si possono ammirare quattro busti reliquie in argento, i quali rappresentano gli apostoli Pietro e Paolo ed i due patroni della peste Sebastiano e Rocco. La Cappella di Resurrezione è invece ornata da medaglioni in stucco, risalenti al 1725, che raffigurano il ballo della morte. Ulteriori attrazioni rappresentano la fontana dell’Imperatore “Kaiserbrunnen” a Plansee e le quattro cappelle del comune: la cappella Frauenbrünnl, la cappella di S. Antonio, la cappella Koloman e la cappella dei Santi Ausiliari.

Breitenwang è situato nella regione di Reutte, la quale è anche nota come “porta del Tirolo”. Del territorio comunale fa parte una parte del lago Plansee, il quale, con una superficie di 280 ettari, è il secondo lago più grande del Tirolo dopo il lago Achensee. Il lago è collegato tramite un canale con il lago Heiterwang. I sommozzatori trovano qui perfette condizioni, dato che l’acqua rappresenta ottime qualità e si vede sottacqua fino a 15 m di distanza. Nei dintorni del lago invece si possono riprendere nuove forze, e jogging, Nordic Walking o gite in bici sono delle amate attività all’aria aperta. Anche le escursioni nelle Alpi di Lechtal e attraverso i Monti di Wetterstein o i Monti di Mieming rappresentano delle popolari mete. D’inverno invece 120 km di piste da fondo si snodano attraverso la regione, e gli impianti di risalita Reuttener Seilbahnen vi portano nell’area sciistica dell’Hahnenkamm.

Un nostro consiglio: la tessera “Allgäu-Tirol-Ski-Card” è valida per oltre 70 impianti di risalita, tra l’altro anche per gli impianti Reuttener Seilbahnen.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni