Musau

Il piccolo comune di Musau, con i suoi 400 abitanti, si trova a nord di Reutte.

Altitudine: 821 m s.l.m.

Le otto località Brandtstatt, Rossschläg, Saba, Leite, Platte, Hofstatt, Riedle e Höllmühle costituiscono insieme il comune di Musau. “Muosowe”, come venne menzionato per la prima volta nel 1218 d. C., deriva dal termine alto tedesco antico “muessa” e significa paesaggio paludoso. Nello stemma del comune è ritratto un drago con le fauci trapassate da un bastone. Questa immagine si riferisce all’abbazia bavarese di S. Magno a Füssen che possedeva beni fondiari ed esercitava l’alta giurisdizione.

Nel territorio comunale di Musau si trovarono due antemurali della fortezza Ehrenberg, presso la quale oggi si trova il museo “Europäische Burgenwelt Ehrenberg”. Questo museo è stato creato in particolare per le famiglie e grazie ad una messa in scena realistica interattiva i visitatori grandi e piccoli possono vivere l’atmosfera medioevale in modo divertente. Il paese rappresenta però anche un paradiso per gli appassionati di attività sportive! La palestra di roccia Bärenfalle è stata creata apposta per bambini e per chi si avvicina per la prima volta a questo sport. Molto frequentati sono inoltre anche il Nordic Walking ed il jogging. Gli amici del mountain bike trovano perfette condizioni sul percorso Raintalweg, il quale porta lungo un sentiero forestale attraverso la valle Raintal. Il tour comprende una lunghezza di 9 km e parte a Musau presso la palestra di roccia Bärenfalle, passando poi per la malga Musauer Alm (1.290 m s.l.m.) ed i rifugi Otto-Mayr e Füssener (1.520 m s.l.m.).

Anche numerose mete escursionistiche si trovano nei dintorni, come il rifugio Otto-Mayr a 1.530 m di altitudine. Questo è raggiungibile con un cammino di 2-3 ore dal paese ed è soprattutto noto per la sua buona cucina. Il percorso vi porta inizialmente alla cosiddetta “Achsel”, dalla quale si gode una stupenda vista panoramica sulla valle Lechtal, e poi alla malga Musauer Alm fino ad un incrocio. Da qui si prosegue su un piccolo sentiero che porta direttamente al soprannominato rifugio, ideale anche come punto di partenza per varie escursioni alpine sulle cime Grosse Schlicke (2.059 m s.l.m. - 1,5 ore), Gimpel (2.176 m s.l.m. - 3 ore) o Kellenspitze (2.238 m s.l.m. - 4 ore). Un altrettanto amato tour è l’escursione Reutte-Lechaschau-Frauensee, che pure porta alla malga Musauer Alm e presenta un cammino di 3 ore. Cavalcare, rafting, canyoning, e nei mesi invernali sci di fondo ed escursioni attraverso il paesaggio innevato completano le offerte delle attività sportive di Musau.

Un nostro consiglio: grazie alla sua posizione il comune si adatta perfettamente ad un’escursione ai castelli reali bavaresi Neuschwanstein e Hohenschwangau. Un sentiero vi porta in ca. 1 ora di cammino attraverso boschi misti oltre il confine fino ai castelli!

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni