Zöblen

Zöblen, il comune più piccolo della valle Tannheimer, è situato a 1.087 m di altitudine.

Altitudine: 1.087 m s.l.m.

Il paesino Zöblen si trova sul lato nord della valle Tannheimer, nei pressi della località Tannheim. Lo stemma del comune ritrae tre zibellini neri che formano una ruota e quindi raffigurano il nome del paese (Zobel = zibellino). Zöblen si adatta perfettamente come meta vacanziera per chi è alla ricerca di riposo e rilassamento nel cuore della natura!

D’estate il comune è, come d’altronde l’intera valle Tannheimer, un noto luogo d’incontro per appassionati di escursionismo! I numerosi sentieri offrono qualcosa per tutti i gusti e difficoltà e portano fino alle cime delle montagne. Un’amata meta escursionistica rappresenta la malga Stuiben-Sennalpe con caseificio. Si trova a 1.359 m di altitudine e porta da Zöblen fino all’ingresso della valle Pontental. Da qui si prosegue per un sentiero forestale fino ad arrivare alla malga Stuiben-Sennalpe. Il tempo di percorrenza è di ca. 3,5 ore. Ed anche gli amici del ciclismo e del mountain bike trovano perfette condizioni, grazie ai 20 km di percorsi asfaltati a valle e 50 km di tour per mountain bike, giungendo fino alla vicina Algovia.

Assieme a Schattwald, Zöblen vi offre durante i mesi invernali una piccola area sciistica, Schattwald - Zöblen, che si espande tra le montagne Rohnenspitze e Wannjoch ed offre ben 15 km di piste perfettamente preparate. Escursioni invernali a valle e fino al monte Zugspitzblick (1.300 m s.l.m.), come anche sci di fondo lungo la pista a valle nei pressi di Zöblen sono delle amate attività. Ed inoltre, la valle Tannheimer è stata premiata con vari sigilli di qualità: è affiliata al “Klimabündnis Tirol”, un’unione di tutte le località della valle Tannheimer, ed è stata onorata per la sua qualità d’acqua, per la sua piacevole accoglienza per famiglie ed anche per la qualità delle piste da fondo.

Un nostro consiglio: anche nella valle Tannheimer annualmente si svolge la festa del Sacro Cuore di Gesù con i fuochi in montagna. Un’impressionante spettacolo, quando i fuochi s’illuminano sulle cime e radure delle montagne! Inoltre, i fuochi fanno vedere varie forme religiose come per esempio la croce, anche se i fuochi originariamente erano pensato come protesta contro le truppe di Napoleone.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni