Mühlbachl

Mühlbachl, con le sue otto frazioni, è situato sul lato ovest della valle Wipptal, nei pressi di Matrei am Brenner.

Altitudine: 995 m s.l.m.

Il paese di Mühlbachl venne menzionato per la prima volta in documenti scritti solo nel 1811, ma l’area era già insediata ben 3.000 anni fa. Questo fatto viene testimoniato da vari reperti trovati nella zona. A Mühlbachl si incrociarono due importanti vie commerciali, cioè la via per il Brennero e la via del sale che portava da Hall in Tirol a Matrei am Brenner. Il territorio comunale oggi è molto vasto, si espande dal pendio meridionale del monte Schönberg per il bosco Matreiwald fino alla valle Navistal con il suo punto più alto, la cima Serles (2.718 m s.l.m.). Questa cima, chiamata anche Waldrastspitze, venne già descritta da Goethe poeticamente come “l’altare del Tirolo”.

Parte del comune, il quale non rappresenta un vero e proprio centro del paese, fanno gli otto borghi Matreiwald, Zieglstadl, Altstadt, Mühlbachl, Mützens, Obfeldes, Statz ed il luogo di pellegrinaggio Maria Waldrast. La fondazione della chiesa di pellegrinaggio basa su una leggenda e dice che nel 1407 nel posto dove oggi si trova la chiesa due pastori trovarono in un tronco d’albero un’immagine della Madonna. Alcuni decenni dopo venne infine costruita la chiesa, mentre l’attuale convento seguì solo 200 anni dopo. Questo convento dei Serviti ai piedi del monte Serles su 1.641 m s.l.m., è il convento situato al più alto dell’Europa Centrale. All’acqua della sorgente presso il convento si conferisce un effetto benefico. Di Castel Trautson, risalente al XII secolo e situato nel comune, sono rimasti invece solo resti del palazzo rurale. L’altra parte dell’edificio fu distrutta da bombardamenti durante la 2° Guerra Mondiale.

D’estate attira soprattutto il fantastico paesaggio montano della valle Wipptal, il quale si adatta perfettamente a varie escursioni e gite in mountain bike. Nel paese stesso vi aspettano invece una palestra di roccia e campi da tennis. In inverno gli appassionati di sci di fondo possono godere le piste attraverso il romantico paesaggio invernale: la pista da fondo vi porta attorno al convento Maria Waldrast fino a 1.770 m di altitudine! Ed i servizi navetta vi portano comodamente presso le aree sciistiche nelle vicinanze come per esempio l’area sciistica Bergeralm o anche il famoso Ghiacciaio Stubai. A Mühlbachl vi aspetta inoltre la pista per slittini Maria Waldrast con una lunghezza di ben 4 km.

Un nostro consiglio: da non perdere è una visita alla chiesa parrocchiale, consacrata ai Santi Pietro e Paolo e risalente al XIII secolo!

Suggerimenti ed ulteriori informazioni