Obernberg am Brenner

Nel territorio comunale di Obernberg am Brenner si trova l’omonimo lago, un’amata meta escursionistica.

Altitudine: 1.380 m s.l.m.

Obernberg am Brenner è situato a ca. 40 km a sud di Innsbruck nell’omonima valle che sbocca presso Gries am Brenner nella valle Wipptal. La valle Obernberg si estende fino al punto dove s’innalzano il Monte del Ferro (Schwarze Wand) ed il gruppo del Tribulaun al confine con l’Alto Adige in Italia. Già nell’età del bronzo quest’area venne usata come pascolo, dopodiché seguì l’attività mineraria fino nel XVI secolo. Un’ara sacrificale incavata trovata nella valle lascia dedurre un insediamento all’età preromana.

I tre birilli d’oro ritratti nello stemma del comune ricordano la leggenda del gioco dei birilli d’oro: nella miniera d’oro e argento della valle Obernberg i minatori erano talmente ricchi che avevano persino un gioco di birilli fatto di oro. Dopodiché i minatori per loro divertimento avevano scuoiato un bue, ricoperto questo di sale e poi cacciato per la valle, il bue si fermò ad un incrocio ed iniziò a urlare fuori il suo dolore. Nello stesso momento le gallerie nelle miniere crollarono ed i minatori vennero sepolti sotti di essi. I pochi sopravvissuti portarono il gioco dei birilli d’oro in una grotta e poco dopo morirono di peste…

La chiesa S. Nicolò caratterizza l’immagine del paese: la chiesa venne costruita, rimpiazzando la vecchia chiesa, nel 1760 in stile barocco dall’architetto tirolese Franz de Paula Penz ed ornamentata con affreschi di Christoph Anton Mayr (1720-1771). Nel 1930 fu ristrutturata e oggi è considerata una delle chiese più belle del Tirolo Settentrionale! D’estate il lago Obernberg è un’amata meta escursionistica e ormai nota da secoli, dato che già l’Imperatore Massimiliano I nei dintorni usava andare a caccia. Grazie a lui anche l’allevamento di trote ricevette più e più importanza. Il lago è situato idillicamente ai piedi del Tribulaun, presso l’area naturale protetta Obernberger See-Tribulaun-Nösslachjoch, e rappresenta anche nei mesi invernali un’affascinante meta. Dopo essere arrivati al lago si può di nuovo scendere in slitta sulla pista per slittini Lago Obernberg, lunga 2 km, che porta a valle. Chi è invece appassionato di sci nordico trova nel territorio comunale le due piste da fondo Obernberg e Schmirn Toldern.

Un nostro consiglio: il sentiero che porta attorno al lago Obernberg vi aspetta con degli indimenticabili momenti ed un’impressionante paesaggio naturale!

Suggerimenti ed ulteriori informazioni