blick richtung navis dorf fr
blick richtung navis dorf fr

Navis

A Navis nella Valle di Navis, non lontano dalla cappella di Castel Aufenstein, sorge la Chiesa Parrocchiale di S. Caterina su una collina.

Altitudine: 1.337 m s.l.m.

Navis si trova nella 10 km lunga valle Navistal, una valle laterale della Wipptal che devia da Matrei am Brenner. L'area comunale si espande dal fiume Sill al valico Klammjoch a 2.359 m s.l.m., e fino al monte Lizumer Reckner nelle Prealpi del Tux. Il toponimo deriva da "nav" (scorrere) risp. dal latino "in abisso" (nell'abisso) che indica la stretta e ripida Valle di Navis. Giá i Bavari usufruirono della zona come pascolo e area di caccia, prima che nel XIII secolo la valle fu insediata permanentemente. Molti masi sono ormai da secoli in possesso della stessa famiglia.

All'ingresso della valle s'innalzano le impressionanti rovine di Castel Aufenstein, che appartengono ancora al comune di Matrei am Brenner. Il maniero fu costruito nel medioevo come residenza per i Signori di Aufenstein, e venne distrutto poco dopo dalle truppe di Margherita Boccagrande. Del maniero è rimasta solo la cappella con i più importanti e preziosi affreschi neogotici del Tirolo Settentrionale. Le altri parti distrutte furono usate per la costruzione della chiesa parrocchiale.

Il Giro delle Malghe di Navis ti porta d'estate a Malga Peer e a Malga Klamm a 1.947 m di altitudine, il punto più alto dell'escursione. Dopodichè, si prosegue fino a Malga Poltn e a Malga Stöckl, con stupenda vista sulle vette circostanti. D'inverno, Navis diventa una meta amata per gli appassionati di escursioni sciistiche, inoltre potrai avventurarti sulle piste per slittini Peeralm e Naviser Hütte.

Suggerisci una modifica/correzione

La nostra redazione è sempre impegnata per garantire la massima qualità ed accuratezza delle informazioni che pubblichiamo. Se hai suggerimenti per migliorare questa pagina puoi inviarceli utilizzando il modulo qui sotto. Grazie in anticipo!

Chiudere
Suggerimenti ed ulteriori informazioni