Museo dei Contadini di Montagna di Alpbach

Il Museo dei Contadini di Montagna, anche noto come “Il Museo Vivente”, è situato all’interno del maso ”Vorder-Unterberg”.

Alcune centinaia di metri sopra la chiesa di Inneralpbach nella valle Alpbachtal si trova un bellissimo maso antico: il maso “Vorder-Unterberg”, originario della prima metà del XVII secolo. Era abitato fino al 1952 e dal 1975, ormai preso in affitto dal comune di Alpbach, il museo è accessibile per il pubblico.

Oggi sono esposti ca. 800 oggetti d’uso comune e di arredamento, che descrivono la vita degli abitanti della valle Alpbachtal. Assolutamente da vedere: la stube rivestita di legno con la stufa di maiolica e le finestre a forma di trinità, la cucina a fumo con tutte le pentole, dove ancora oggi viene affumicato lo speck di Alpbach. Al primo piano si trovano invece le camere da letto dei bambini e dei genitori con i bellissimi armadi e le cassapanche di Alpbach, dove ancora oggi viene conservata la biancheria da letto del XVIII secolo, che era stata cucita e ricamata dai contadini stessi.

Nella parte posteriore del maso si trovano la stalla ed il fienile. Ancora oggi vi abitano gli animali, tra cui mucche, galline e maiali. Per questo il Museo dei Contadini di Montagna (Alpbacher Bergbauernmuseum) è noto anche come “Museo Vivente”. Le guide del museo sono i signori Schiessling, i proprietari del maso.

Dove: al maso “Vorder-Unterberg” ad Alpbach
Caratteristica: “Il Museo Vivente” in un maso del XVII secolo
Ulteriori informazioni: tel. +43 5336 5224, gemeinde@alpbach.tirol.gv.at

Orario d’apertura: dal 27 maggio al 30 settembre 2019
lunedì e giovedì dalle ore 13.00 alle 17.00
gruppi su richiesta

Biglietto adulti:
Euro 3,00

Alloggio consigliato

  1. Hotel der Alpbacherhof
    Hotel

    Hotel der Alpbacherhof

Suggerimenti ed ulteriori informazioni