Abbazia di Stams

Il monastero circestense di Stams con il suo museo è noto anche oltre i confini del Tirolo per la sua scuola di sci.

L’abbazia di Stams (Lat. Abbatia B. M. V. et Sancti Ioannis Baptistae de Stams) fu fondata nel XIII secolo dai Conti di Tirolo-Gorizia, servendo come luogo di sepoltura per i conti tirolesi. Solo alcuni anni dopo la fondazione ben 12 monaci e cinque confratelli del monastero Kaisheim in Svevia vivevano nell’abbazia. Nel XIX e XX secolo l’abbazia venne fatta chiudere due volte (di seguito però riaperta): nel 1807 tramite il governo bavarese, quando il Tirolo fu associato all’impero bavarese, e nel 1938/39 dagli nazisti, trasformando l’abbazia in un luogo di trasferimento per gli emigranti dell’Alto Adige.

Di grande valore è la chiesa, la quale nel 1984 fu dichiarata “Basilica Minor” e rappresenta il centro dell’intera struttura. Di particolare bellezza sono gli affreschi della volta e sulle mura, come anche l’altare maggiore in stile barocco con l’albero della vita. Nella biblioteca sono conservati invece oltre 60.000 libri, 379 incunaboli (documenti stampati con la tecnologia dei caratteri mobili) e 61 manoscritti. Il più prezioso documento di questa collezione è l’atto di fondazione dell’abbazia di Stams, rilasciato e sottoscritto dal Conte Mainardo II nel 1275. Non perdetevi la suggestiva ed impressionante sala di S. Bernardo!

A questa si aggiunge il Museo dell’Abbazia, riaperto a novembre 2017, con lavori preziosi di oro ed argento, pienete, arredamento, ritratti e curiosità come la Tavola Astronomica del 1425 e la vecchia farmacia dell’abbazia del XVIII secolo. L’abbazia di Stams gestisce inoltre una distilleria di acquavite, presso la quale già nel XVI secolo vennero prodotte grappe particolari. La frutta deriva dalla piantaggioni proprie. Volete assaggiare queste deliziose grappe? Il piccolo negozio del monastero vi offre tanti prodotti. Inoltre, presso il monastero vengono anche organizzati interessanti concerti ed esposizioni d’arte di grande valore.

Dove: a Stams, ca. 35 km ad ovest di Innsbruck
Caratteristica: l’imponente chiesa dell’abbazia
Ulteriori informazioni: tel. +43 5263 6242 / 5263 6242-512 (visite guidate), verwaltung@stiftstams.at

Orario estivo: da giugno a settembre 2019
visite guidate da lunedì a sabato dalle ore 9.00 alle 11.00 e dalle ore 13.00 alle 17.00
domenica e nei festivi dalle ore 13.00 alle 17.00
museo aperto da lunedì a sabato dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 13.30 alle 16.30
domenica e nei festivi dalle ore 13.30 alle 16.30

Orario invernale:
da ottobre 2019 a maggio 2020

Biglietto adulti:
Euro 12,50

Alloggi consigliati

  1. Chalet Cristall - Chalet Josi
    Hotel

    Chalet Cristall - Chalet Josi

  2. Appartamenti Kerber
    Residence

    Appartamenti Kerber

  3. Hotel Seefelderhof
    Hotel

    Hotel Seefelderhof

  4. Hotel Charlotte
    Hotel

    Hotel Charlotte

Suggerimenti ed ulteriori informazioni